FAQ

family-faq

Chi è l’ortodontista?

Un ortodontista è uno specialista nella diagnosi, prevenzione e trattamento delle problematiche dentali e facciali. Tutti gli ortodontisti sono dentisti, ma solo il 6% dei dentisti sono ortodontisti specialisti.

Dopo la laurea in odontoiatria sono necessari altri 3 anni di formazione universitaria prima di diventare specialista in ortodonzia.

Cos’è uno studio ortodontico?

Lo studio ortodontico è uno studio dentistico che si occupa esclusivamente del trattamento delle malocclusioni cioè dei denti storti e della masticazione scorretta. Dedicandoci a questa disciplina in modo esclusivo, possediamo la professionalità, la competenza e l’esperienza per risolvere con successo i problemi estetici e funzionali dei denti, del viso e del sorriso.

Quando dovrei portare mio/a figlio/a dall'ortodontista per una prima visita?

E' molto importante esaminare i denti dei vostri figli mentre i denti definitivi crescono. L'associazione Italiana e Americana di Ortodonzia raccomandano che un bambino venga visitato da un ortodontista tra i 6 e 7 anni.

A quest'età i denti definitivi stanno iniziando ad erompere e le strutture ossee hanno ancora una notevole crescita residua. Problemi associati con i denti e le strutture ossee sono molto più semplici da correggere quando sono diagnosticati a questa età. Un trattamento precoce intercettivo semplifica notevolmente ogni futuro trattamento.

Sono un adulto,è troppo tardi per mettere l’apparecchio?

Non è mai troppo tardi per migliorare il proprio sorriso e la masticazione. Non esiste un limite di età al trattamento ortodontico purchè il tessuto di supporto dei denti (il parodonto) sia in buone condizioni. Nel caso in cui non ci fossero le condizioni di salute parodontale ottimale per iniziare il trattamento è spesso sufficiente che il paziente si sottoponga a delle terapie specifiche preliminari. Se il problema è l’impatto sociale negativo che l’apparecchio può suscitare, vi sono diverse alternative estetiche per minimizzare o eliminare del tutto il problema.

Perchè dovrei far raddrizzare i miei denti ?

Denti posizionati in maniera scorretta possono trattenere particelle di cibo provocando decalcificazione dei denti e problemi alle gengive. Si possono avere come conseguenze anche problemi alla masticazione e alle articolazioni temporomandibolari.

Infine, denti malposizionati rendono meno piacevole il vostro sorriso, che rappresenta uno degli aspetti più importanti del vostro viso e della vostra vita di relazione.

Sei qui: Home Domande frequenti

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per avere maggiori informazioni sui cookies che utilizziamo vai al link privacy policy.

Devi accettare i Cookie per non visualizzare il messaggio. Ti ricordiamo che se continui a navigare accetti il loro utilizzo.

EU Cookie Directive Module Information